Carta dei Servizi

La Vision
FDS si propone di perseguire i seguenti obiettivi:
– garantire le modalità di accesso trasparenti alle prestazioni erogate attraverso una gestione delle liste di attesa che tenga conto delle priorità e dei bisogni dei clienti;
– organizzare e gestire in maniera sempre più efficace tutte le funzioni, i servizi e le attività sanitarie connesse al modello day surgery (chirurgia di giorno);
– fornire un servizio di ambulatorio polispecialistico tempestivo e di eccellenza;
– garantire modalità di assistenza personalizzate incentrate sulla risposta ai bisogni dei clienti;
– migliorare continuamente la qualità del servizio erogato attraverso un governo più efficace del ciclo terapeutico, l’utilizzo di tecnologie
all’avanguardia e la formazione continua degli operatori in linea con quanto previsto dalla Linee Guida regionali, nazionali ed internazionali;
– promuovere e sviluppare collaborazioni (nel settore sanitario e di quelli collegati e/o connessi) con Asl, Aziende Ospedaliere, con organismi
pubblici e con gli Enti Locali;
– promuovere la collaborazione con Enti pubblici e privati per studi, ricerche ed altre iniziative a carattere scientifico connesse alle attività sanitarie favorendo e/o organizzando convegni, congressi e corsi di formazione e/o aggiornamento in collaborazione con società scientifiche, Università ed altri organismi riconosciuti a livello nazionale ed internazionale.

Principi fondamentali e Standard di qualità.
L’attività medico – chirurgica che si svolge all’interno di Ferrara Day Surgery è basata sul pieno rispetto di quei fondamentali e irrinunciabili valori che rappresentano altrettanti diritti per i pazienti che ci hanno accordato la loro fiducia.
Ferrara Day Surgery, ponendo come figura centrale la persona, è orientata prioritariamente verso la soddisfazione delle necessità del paziente ed ha posto in atto un sistema ed una organizzazione che vogliono tendere costantemente al miglioramento della qualità del servizio offerto sia per l’aspetto tecnico sia per quello assistenziale.
La centralità della persona attraverso l’informazione chiara, corretta e costante sullo stato di salute, sulle terapie proposte; il paziente deve essere in grado di decidere consapevolmente della propria salute e della qualità di vita.
Ferrara Day Surgery ritiene che una maggiore e comprensibile informazione alle persone contribuisca a rendere il cittadino maggiormente “competente” a scegliere ciò che è efficace ed adeguato per i suoi problemi e quindi più capace di valutare la qualità degli interventi sanitari.
Il rispetto della persona attraverso l’impegno costante teso al soddisfacimento dei bisogni e delle esigenze di ogni paziente ed all’attenzione sempre maggiore alle sue abitudini di vita, ai suoi ritmi ed alla privacy, nella riduzione al minimo dei tempi di attesa ed alle formalità.
L’importanza del rapporto umano: tutti gli operatori, nei confronti dei pazienti, qualsiasi titolo o ruolo essi ricoprano, devono essere imparziali ed impegnarsi a realizzare un ambiente ospitale e familiare, valorizzando le relazioni interpersonali, in particolare quella medico / paziente.
L’importanza del rispetto della privacy: il paziente deve essere accolto in modo da garantire il massimo rispetto per la sua persona e la dovuta riservatezza nella raccolta delle notizie mediche che lo riguardano.

Professionalità e tecnologia
Il personale medico, infermieristico e tecnico è qualificato in conformità ai requisiti organizzativi previsti di legge; la direzione della struttura è orientata al mantenimento dell’elevato livello professionale attraverso la promozione di corsi di aggiornamento e formazione.
Il personale di nuova assunzione viene specificamente qualificato previa: valutazione del curriculum, superamento del colloquio preliminare e valutazione del tirocinio pratico (periodo di prova).
Le attrezzature tecnologiche necessarie allo svolgimento dell’attività sono sottoposte a periodici controlli, manutenzioni e test di funzionalità.

Il Percorso Qualità
La qualità è concepita come pianificazione della gestione aziendale per migliorare i servizi offerti, soddisfare pienamente le esigenze del cliente e valorizzare le risorse interne alla struttura sanitaria.
La carta dei servizi vuole essere un efficace strumento informativo per favorire concretamente la tutela e la partecipazione dei cittadini alla gestione della propria salute. Risponde a questi obiettivi la descrizione degli indicatori di qualità che riteniamo prioritari e l’impegno a rispettare e migliorare gli standard adottati.
Gli standards di qualità sono verificati periodicamente attraverso un monitoraggio diretto predisposto dalla Direzione Sanitaria e da un attenta valutazione, da parte di tutti gli operatori, del livello di soddisfazione dell’utenza.
Meccanismi di tutela e verifica
La Direzione Sanitaria garantisce una risposta pronta, chiara ed esauriente ad eventuali reclami, l’adozione dei provvedimenti necessari ad evitare il ripetersi di eventuali disservizi ed ogni altro intervento utile per il miglioramento del servizio stesso.
Il nostro impegno è volto pertanto a sostenere la “Politica per la Qualità”, curando in ogni aspetto l’organizzazione ed utilizzando, per questo, adeguati strumenti di verifica e di comunicazione.

Diritti e Doveri del Paziente

Diritti ⇒ il paziente ha diritto:
– di scegliere liberamente il professionista al quale affidarsi ed il luogo in cui essere curato
– di essere assistito e curato in tutto l’iter diagnostico terapeutico nel pieno rispetto delle sue convinzioni etiche e religiose
– di essere informato sulle prestazioni erogate e sulle modalità di svolgimento delle stesse, sulle modalità di accesso, sui tempi di attesa nonché sulle tariffe vigenti
– di poter identificare le persone che lo hanno in cura e di essere informato in modo comprensibile in merito a diagnosi e terapie proposte oltre alle relative prognosi

Dovere ⇒ il paziente ha il dovere:
– di mantenere un comportamento responsabile in ogni momento, avendo rispetto degli altri pazienti ed avendo la volontà di collaborare con tutto il personale (sanitario e non) della struttura
– di rispettare in ogni circostanza l’organizzazione e gli orari previsti dalla struttura
– di informare tempestivamente gli specialisti sulla propria intenzione di rinunciare alle cure e prestazioni sanitarie programmate
– di rispettare gli ambienti, le attrezzature e gli arredi che si trovano all’interno della struttura

Autorizzazioni
Ferrara Day Surgery è autorizzata al funzionamento con autorizzazione nr. 3931 rilasciata dal Comune di Ferrara in data 13.01.2006

Riferimenti Normativi

• Delibera della Giunta Regionale E.R. n. 327 del 23/02/04 “applicazione della L.R. n. 34/98 in materia di autorizzazione e di accreditamento istituzionale delle strutture sanitarie e dei professionisti alla luce della evoluzione del quadro normativo. Revoca di precedenti provvedimenti.”
• D.Lgs 626 del 19/09/94 “attuazione delle direttive riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori sul luogo di lavoro” e successive modifiche ed integrazioni
• Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196, “codice in materia di protezione dei dati personali”
• D.P.R. n 254 del 15/07/2003 “regolamento recante disciplina della gestione di rifiuti sanitari a norma dell’Art. 24 della legge 31/07/2002 nr. 170
• DPCM 19/10/95 “schema di riferimento della Carta dei servizi pubblici sanitari”